Luca Tedde


Questa materia appartiene anche al triennio di:

Pittura a pastello


Descrizione finalità corso

Sebbene il pastello morbido esista dal XV secolo, solo a partire dal XVIII secolo cominciò a diffondersi come tecnica pittorica grazie alla velocità di stesura, all'assenza di tempi di asciugatura e alla morbidezza degli effetti. Una delle tecniche preferite anche dagli Impressionisti, adatta a catturare i colori brillanti dei paesaggi e delle feste in campagna, venne utilizzata ampiamente anche nella figura e nel ritratto. Il corso proposto vuole fornire le competenze di base sulla pittura a pastello, esplorando l'ampia panoramica di prodotti che al momento vengono distribuiti sul mercato, dagli stick alle matite di varia durezza e brillantezza dei colori, guidando l'allievo nella realizzazione di opere dal disegno a mano libera alla stesura e gestione del colore.


Caratteristiche
30 ore; 12 lezioni della durata di 2 ore e mezza ciascuna, da aprile a giugno

Costo
240€
(vai alla pagina metodi di pagamento)

Lezioni

Programmazione A.A. 2018/2019

il venerdì, dal 5 aprile, orario 17:30-20:00 (2,5 ore di lezione)


Obiettivi


Metodo

Il corso ha le caratteristiche di un laboratorio teorico/pratico nel quale ogni studente applica le nozioni acquisite nella realizzazione di composizioni scelte di concerto con l'insegnante.


Bibliografia consigliata


Domande sul corso di Pittura a pastello




ACCADEMIA
STORIA
SPAZI
STATUTO
CORSI TRIENNALI
CORSI BREVI
MASTERCLASS
DOCENTI
STUDENTI
SERVIZI ALLO STUDENTE
ISCRIZIONE
ORARI LEZIONI
RICONOSCIMENTI
DOWNLOAD
SERVIZI
OPPORTUNITÀ
CONTATTI
EVENTI
FAQ
PARTNERS
PAGAMENTI
INSTAGRAM
FACEBOOK
YOUTUBE
© ACCADEMIA D'ARTE DI CAGLIARI Tutti i Diritti Riservati - C.F. 92194400922 - pwd by OBINOCOMIX di Stefano Obino