Raimondo Picci

Nasce a Cagliari l'11 Giugno del 1972 e vive a Quartu Sant'Elena.
Studia da autodidatta . Il disegno è sempre stato la sua più grande passione e nel 1984 si avvicina ai colori prediligiendo tra le diverse tecniche pittoriche la tecnica ad olio come sua forma espressiva . Attratto dall'iperrealismo e dal naturalismo di ispirazione caravaggesca la sua poetica, attenta alle problematiche della nostra contempraneità, si rivolge prevalentemente alla rappresentazione della figura umana.

Il carattere onirico delle sue composizioni e la forza espressiva della sua pittura permettono alle sue opere di sfociare fino al Surrealismo.

 

Nel 2003 inizia il suo percorso nella scultura partendo da un classico modellato con l'argilla fino alla lavorazione delle pietre dure e del marmo.


Scultura