Silvia Ortu

Da sempre appassionata al mondo dell’artigianato e in particolare al settore dell’oreficeria parte a Valenza Pò nel 2009

dove vi rimane per due anni, frequenta il corso professione di “modellazione al banco orafo” presso l’istituto regionale

F.O.R.A.L., improntato alla realizzazione del gioiello e dell’intero processo creativo e produttivo. L’anno successivo

consolida gli insegnamenti appresi durante il corso presso l’azienda orafa il “Crogiolo”. Rientra in Sardegna nel 2012,

dove lavora come orafo da banco, presso un laboratorio artigianale di Cagliari, ma decide di ripartire per il Piemonte. A

Torino frequenta il corso di “Tecnico del design dei gioielli “ che gli da l’opportunità di intraprendere uno stage presso

la sede Italiana della Cartier, la P.G.I., terminato il quale venne riconfermata e vi lavorò sino al 2016, come tecnologa

presso l’ufficio di sviluppo prodotto. Terminata questa esperienza frequenta un Master in Design del Gioiello presso il

Politecnico di Milano. Nello stesso anno, viene assunta presso l’ufficio di sviluppo prodotto della Mattioli spa, un’altra

esperienza importante dal punto di vista professionale che però decide di interrompere per fare rientro nuovamente in

Sardegna, per lavorare da libera professionista come modellatrice 3D di gioielli.


Modellazione 3D