Guido Masala

(Cagliari, 1 Maggio 1973) è un illustratore di fumetti e grafico pubblicitario. Il suo lavoro nell’editoria nasce dalla collaborazione con il trio di autori e sceneggiatori Antonio Serra, Michele Medda e Bepi Vigna per la casa editrice Sergio Bonelli Editore S.p.A.

Dopo aver realizzato un breve albo dedicato allo spin-off Legs Weaver, allegato allo speciale n°4 dell’Agente Speciale Alfa, pubblica nella serie regolare “Nathan Never” debuttando con il n°73 “Un mondo di robot”. Seguiranno altre pubblicazioni sulla stessa serie e ancora in quella di Legs Weaver.

Dopo una pausa di otto anni iniziata nel 2003, Masala ritorna a bordo della casa editrice milanese in veste di matitista sempre per la medesima testata.

Tornerà anche agli inchiostri per la realizzazione di una storia su testi Giorgio Salati dal titolo Etherea (NN n°332) e ancora per le prime 28 pagine dell’albo “Mister Perfect” (NN n°366), scritta da Medda, nel quale si cimenta con uno stile più sperimentale con tratteggi e linee aperte. Abbandona la testata per dedicarsi a Tex, esordendo in una storia di 32 pagine che apre Color Tex n°20 sceneggiata da Mauro Boselli.

Adesso si sta occupando di realizzare una storia più lunga del famoso ranger per la testata Tex Willer di prossima pubblicazione.


Mecha design, sceneggiatura per fumetto